Categoria SOA nel MUDE

Soluzione

DOMANDA

\n

Come mai MUDE mi chiede di inserire la categoria SOA se il costo dell’intervento supera la soglia di €150mila?

\n


RISPOSTA

\n

Ai sensi dell'art. 8 del DL 189/2016 le imprese a cui sono affidati lavori, nell'ambito della ricostruzione privata, di importo superiore a €150mila devono essere in possesso di adeguata categoria SOA. 

\n

Con l'art. 6 del DL 55/2018 tale limite è stato successivamente innalzato a €258mila.

\n

Il modello RCR MUDE non ha ancora recepito tale modifica e pertanto è necessario, al fine dell'invio dell'istanza, inserire obbligatoriamente una categoria SOA di classifica adeguata anche per importi di lavori superiori a €150mila ancorché inferiori ad €258mila.

\n

Pertanto, se si sta compilando un'istanza MUDE e si è nella condizione che l'importo dei lavori sia inferiore a € 258mila si prega di fare quanto di seguito riportato:

\n

- aggiungere, nella sezione C del modulo, la categoria SOA con classifica adeguata

\n

- scrivere nel campo note:" Si precisa che è stata inserita la categoria SOA poiché il modello non recepisce ancora le modifiche di cui al D.L. 55/2018 con le quali la quota minima è stata innalzata a € 258mila".

\n

 

\n

 

 
Ti è stato d'aiuto questo articolo? si / no
 

 
Powered by Help Desk Software HESK, brought to you by SysAid