Come e quando consegnare AeDES privata

Soluzione

Domanda

\n

Entro quanto tempo dalla comunicazione dell’esito di non agibilità deve essere consegnata la scheda Aedes con perizia giurata? A quale ufficio va consegnata? Quale documento attesta tale comunicazione? Cosa accade se la scheda Aedes viene redatta oltre il termine di trenta giorni dalla comunicazione di non utilizzabilità dell'edificio?

\n

 

\n

Risposta

\n

 

\n

Come previsto dall’Ordinanza n. 12/2017 entro 15 giorni dalla comunicazione da parte dei Comuni della non utilizzabilità dell’edificio nelle forme di legge ovvero entro 15 giorni dalla pubblicazione della presente Ordinanza, laddove la comunicazione di inutilizzabilità sia già stata inviata, gli aventi diritto ai contributi, previsti in materia di ricostruzione privata, possono conferire ai tecnici professionisti, in possesso dei requisiti previsti dai precedenti commi 1, 1 bis, e 1 ter, l’incarico, da espletarsi entro i successivi 15 giorni, di redigere e consegnare agli Uffici Speciali per la Ricostruzione le schede AeDES corredate da perizia giurata, esauriente documentazione fotografica ed una sintetica relazione con particolare riferimento alle sezioni 3, 4, 5, 7 e 8 della scheda e con adeguata giustificazione del nesso di causalità del danno.

\n

 

\n

Il termine per la redazione della scheda AEDES è ordinatorio.

\n

 

\n

 

\n


\n

 

 
Ti è stato d'aiuto questo articolo? si / no
 

 
Powered by Help Desk Software HESK, brought to you by SysAid