Il contributo nei casi di delocalizzazione temporanea di una attività sita fuori cratere in quale percentuale è concesso?

Soluzione

Domanda
Un'attività economica danneggiata e sita fuori cratere può richiedere il rimborso? In quale misura?

\n

 

\n

Risposta
Fermo restando il rispetto dei requisiti previsti dall'ordinanza, l'attività economica in questione può accedere al rimborso, nella misura del 100% se sita nei Comuni indicati all'articolo 1, comma 1 del Decreto legge 189/2016 ovvero se sita nei Comuni diversi da quelli di cui al medesimo articolo nei centri storici, nelle zone classificate dagli strumenti urbanistici comunali come zone A ai sensi dell’articolo 2 del d.m. 2 aprile 1968, n. 1444, nei borghi tipici per motivi ambientali, culturali, storici, architettonici, come riconosciuti da strumenti regionali o provinciali di pianificazione territoriale o paesaggistica.

 
Ti è stato d'aiuto questo articolo? si / no
 

 
Powered by Help Desk Software HESK, brought to you by SysAid