Categoria: ORDINANZE 4 ed 8 (DANNI LIEVI)

Articoli in questa categoria

È possibile effettuare un intervento di miglioramento sismico anche nel caso di danno lieve? In questo caso come deve essere presentata la documentazione di progetto?
Domanda È possibile effettuare un intervento  volontario di miglioramento sismico anche nel caso in cui, ai sensi dell'Allegato 1 dell'Ordinanza 4 l'edificio ricada nel danno lieve? \n \nRisposta ...
Articolo valutato 3.8/5.0
Edifici a destinazione produttiva con caratteristiche tipologiche riconducibili a quelli abitativi - alberghi, agriturismi, etc
Domanda In caso di edifici a destinazione produttiva con caratteristiche tipologiche riconducibili a quelli abitativi -alberghi, agriturismi, etc, per i quali è stato riconosciuto un livello di danno...
Articolo valutato 5.0/5.0
La chiusura delle nicchie nelle murature portanti, quale intervento locale volto alla riduzione della vulnerabilità
Domanda La chiusura delle nicchie nelle murature portanti, in caso di edificio con danni lievi individuati ai sensi dell'Ordinanza 4, può essere assimilato ad un intervento locale volto alla riduzion...
Articolo valutato 5.0/5.0
Nel caso di realizzazione di un cordolo di acciaio in copertura è necessario realizzare un ponteggio, demolire e ricostruire il pacchetto di copertura. Le voci strettamente necessarie ai lavori di inserimento del cordolo quali: demolizioni generali, ponte
Domanda Nel caso in cui debba essere realizzato un cordolo di acciaio in copertura ai fini della riduzione della vulnerabilità dell'edificio, le voci strettamente connesse ai lavori di inserimento de...
Articolo valutato 5.0/5.0
Riduzione della vulnerabilità attraverso l’eliminazione delle spinte in copertura è ammissibile la rimozione del vecchio tetto e il rifacimento del nuovo?
Domanda Ai sensi dell'Ordinanza 4 e 8, è possibile ridurre la vulnerabilità dell'intero edificio mediante interventi di eliminazione delle spinte in copertura, effettuando, ad esempio la rimozione d...
Articolo valutato 5.0/5.0
Ammissibilità degli interventi di scarnitura e rinzaffo, per il solo ripristino delle murature
Domanda Ai fini della riduzione della vulnerabilità dell'edificio, come previsto dall'Ordinanza 4 e 8, è possibile effettuare interventi di scarnitura e ruinzaffo, per il solo ripristino delle murat...
Articolo valutato 4.0/5.0
Gli impianti sono da intendersi finiture e quindi finanziabili come finiture ammissibili?
Domanda L'Ordinanza 8 non prevede esplicitamente la possibilità di indicare, nel costo dell'intervento, anche i costi relativi agli impianti? Tali costi possono essere classificati all'interno dei co...
Articolo valutato 1.0/5.0
Come deve essere valutata la condizione “Distacchi ben definiti fra strutture verticali ed orizzontamenti e all'intersezione dei maschi murari”?
Domanda In fase di individuazione del livello di danno, come deve essere valutata la condizione “Distacchi ben definiti fra strutture verticali ed orizzontamenti e all'intersezione dei maschi murari...
Articolo valutato 1.4/5.0
Se la riparazione dell’intonaco è contestuale ai lavori di cuci e scuci, come va considerato?
Domanda Nel caso in cui un edificio presenti danni al solo intonaco e non alla muratura portante su cui è applicato, può essere considerato ammissibile come tipologia di danno ai fini dell'Ordinanza...
Articolo non ancora valutato
Possibilità di riconoscimento di (eventuali) interventi di efficientamento energetico per danno lieve
Domanda Nel caso in cui l'edificio presenti un livello di danno lieve, come definito dall'Ordinanza 4, vengono riconosciuti ai fini dell'ammissibilità a contributo eventuali interventi di efficientam...
Articolo valutato 3.5/5.0
 

 
Powered by Help Desk Software HESK, brought to you by SysAid