Differenza tra conto corrente dedicato e vincolato

Soluzione

Domanda

\n

Ho letto nel vademecum istruttoria controlli e pagamenti che ci sono conti correnti "dedicati al sisma" e "vincolati all'intervento". Cosa sono? Che differenza c'è tra i due?

\n

 

\n

Risposta

\n

La convenzione ABI-CDP prevede che il beneficiario del contributo per la ricostruzione debba aprire un conto corrente “vincolato” all’intervento sul quale convergeranno le risorse finanziarie autorizzate dal commissario per pagare i soggetti (impresa assuntrice dei lavori e professionisti destinatari dei pagamenti) che operano su incarico del beneficiario per l’intervento edilizio. Tale conto corrente vincolato avrà uno ed un solo CUP ed una sola pratica MUDE.

\n

Da questo conto corrente vincolato saranno effettuati diversi pagamenti (per stati di avanzamento lavori)  verso diversi soggetti destinatari dei pagamenti, imprese o professionisti ognuno dei quali, per potere operare sul cratere sismico si sarà preventivamente iscritto alle rispettive liste previste dagli artt. 30 e 34 del DL 189/2016 (rispettivamente Anagrafe Antimafia degli esecutori per le imprese ed Elenco Speciale dei professionisti) e contestualmente avrà eletto un conto corrente “dedicato” alle attività sul terremoto.

\n

Il conto corrente "vincolato" può essere aperto solo presso una delle banche aderenti alla convenzione.

\n

Il conto corrente "vincolato" è un conto tecnico, usato esclusivamente per gestire i fondi della ricostruzione sul quale possono operare solamente le banche su ordine degli Uffici Speciali per la Ricostruzione regionali, e nulla ha a che fare con il conto corrente del cittadino terremotato o i conti correnti "dedicati" alla ricostruzione delle imprese assuntrici dei lavori e dei professionisti.

\n

Per una trattazione più dettagliata del tema si prega di fare riferimento al capitolo 7 del vademecum istruttoria controlli e pagamenti.

 
Ti è stato d'aiuto questo articolo? si / no
 

 
Powered by Help Desk Software HESK, brought to you by SysAid